Ambienti

Ambienti

“Per essere ambiente di vita, la scuola dell’infanzia, si organizza al suo interno, a misura del bambino e delle sue esigenze di crescita, che sono esigenze connesse al suo bisogno di prendere pieno possesso del mondo, della cultura, delle vicende umane e della propria personale identità.”

 Ingresso: luogo della prima accoglienza sia per il bambino che per i suoi genitori.

 Spazio spogliatoi: spazi per deporre ciò che è personale. Il bambino riconosce questo spazio come proprio ed è qui che ritrova i suoi oggetti.

 Servizi igienici: luogo per le attività igienico-sanitarie; in questo spazio si sviluppano:

  • autonomia delle cure del proprio corpo
  • consapevolezza della propria identità sessuale
  • conoscenza dei bisogni del proprio corpo e gestione corretta e consapevole delle sue manifestazioni

 Spazio aula: luogo contenitore di una ricca serie di esperienze, a sua volta suddiviso in angoli:

  • angolo lettura, per favorire la lettura e la conversazione;
  • angolo logico-matematico, per compiere le operazioni di manipolazione e mentali che aiutano ad acquisire le competenze nel campo di esperienza specifico;
  • angolo per sperimentare i diversi aspetti della natura;
  • angolo dei travestimenti, per sollecitare esperienze e processi di identificazione;
  • angolo delle costruzioni, per dare libero sfogo alle esigenze di costruzione, di manipolazione, di invenzione;
  • angolo della casetta, per sollecitare il gioco simbolico della famiglia;
  • angolo grafico, per l’espressione iconica.

 Spazio per le attività grafico-pittorico-plastiche: luogo che permette a ciascun bambino di esprimersi e di rappresentare graficamente le proprie esperienze, la propria vita interiore, gli eventi della realtà che lo hanno interessato. Strutturato per stimolare la fantasia, l’immaginazione e la creatività e per acquisire la competenza dei vari mezzi e delle varie tecniche.

 Spazio per l’educazione mass-mediale: luogo che dà la possibilità di esplorare oggetti, di leggere immagini e di interpretarle attivamente e criticamente.

 Sala da pranzo: luogo per un momento educativo che favorisce il rapporto con il cibo e con i coetanei.

 Spazio per il riposo: luogo dedicato al riposo pomeridiano dei più piccoli.

 Spazio per il corpo in movimento: luogo comune alle varie sezioni per le attività di movimento, fondamentale per l’acquisizione dello schema corporeo e per lo sviluppo delle capacità di coordinamento dei movimenti in relazione allo spazio.

 Spazi all’aperto (cortile e parco): luoghi per promuovere esperienze di gioco motorio in una più libera dimensione spaziale e relazionale. Luoghi che si prestano inoltre alla scoperta dell’ambiente naturale con sollecitazioni all’esplorazione e alla sperimentazione.

Contatti


Scuola dell’Infanzia Paola di Rosa

Piazza Mazzini 3, 25020 Capriano del Colle (BS)

Telefono 030/9747315

Email: scuoladirosa@libero.it 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra